SchaSu

 

 

SchaSu 2016

“SchaSu” (tradotto dal tedesco, significa Schatz-suche = caccia al tesoro) è un metodo straordinariamente emozionante nell’utilizzare le capacità olfattive del cane per la ricerca delle minime tracce (molecolari) di odori e distinguerne l’uno dall’altro. Nello SchaSu il cane lavora in 3 diversi ambiti di ricerca (il “mucchio”, la “cassa del tesoro” e la “zona”). Il cane deve trovare il “tesoro” (piccolo oggetto dalle dimensioni massime di 15cm2) grazie al condizionamento per il quale è stato allenato, (segnale visivo e vocale) ed indicare in modo chiaro e pulito il ritrovamento.

Un oggetto “SchaSu” può essere una figurina di legno, una molletta di plastica o una gomma da matita, ecc….) Non si tratta di solo annusare e trovare, ma di svolgere una ricerca molto mirata (sviluppo di strategia) con un’indicazione ben precisa per il ritrovamento di un oggetto! Il cane deve indicare il ritrovamento tramite una posizione a terra, con il naso bloccato nel punto più vicino possibile (-accessibile) all’oggetto.

Naturalmente non si tratta di trovare solo l’oggetto: nel 2. livello, il cane dovrà essere in grado di discriminare 2 oggetti diversi (il tipo di oggetto, verrà precedentemente indicato dal proprietario o dal giudice). Nel 3. livello, la ricerca viene svolta su superifici più scomode o elevate: (zone che il cane dal suolo non può raggiungere) e verranno nascosti 3 oggetti diversi. Per i cani della vita quotidiana (dove non vi sono ambizioni competitive) vuol dire che più l’oggetto diventa piccolo (monetina, graffetta, ditale, orsetto di gomma ecc.) più diventa intrigante la ricerca. Nell’ambito sportivo dello “SchaSu” vengono, per vantaggio, utilizzati sempre i medesimi oggetti. Naturalmente nelle zone di ricerca vengono inserite sempre più distrazioni. Come p.es. dei ghiotti biscottini o il giochino preferito del cane oppure la tanto amata maglietta del padrone che il cane, dovrà senz’altro ignorare...

Per condizionare il cane all’oggetto “SchaSu” in modo preciso e corretto è fondamentale svolgere un lavoro pulito ed accurato sin dall’inizio.

Vantaggi dello “SchaSu”
Viene appreso in modo facile da parte del binomio. Attività ideale per la vita di tutti i giorni o nell’ambito cinosportivo. Migliora il legame sociale ed il lavoro di team (cane-padrone), rinforzando l’interazione, l’attenzione e la concentrazione del cane. Il cane viene messo in attività totale (cognitivo e fisico) ed ha l’opportunità di utilizzare l’olfatto in maniera altamente concentrata (attività amata da quasi tutti i cani).

Necessario minimo per l’equipaggiamento (ricompense + oggetto “SchaSu” ) e via, si può iniziare!

Il mondo è pieno di nascondigli!

SchaSu viene proposto in Svizzera dal 2014 in vari concorsi a 3 livelli, con un proprio regolamento !

www.polydog.ch

 




News / Informazioni

Concorso SchaSu 2016